archivio

Archivio mensile:giugno 2010

Sono un pessimo donatore di sangue, non sono costante nella donazione, nel 2008 addirittura ho donato solo una volta in un anno, sì sono da sgridare, però insomma lo faccio, quest’anno spero di riuscire a farlo almeno tre volte, per ora sono a due, dai l’obiettivo minimo è quasi raggiunto. Dono a Milano all’Istituto dei Tumori, perchè ho scelto lì? Perchè sono un donatore opportunista, è vicino a casa e così perdo poco tempo, perchè mia madre è stata ricoverata lì e quindi è come pagare una specie di debito di riconoscenza e perchè ho una paura boia dei tumori. Stamattina sono andato a donare e le infermiere starnazzavano come delle pollastre infagianate e poi quando tocca a me l’infermiera che mi fa il prelievo si lamenticchia “…non passa più la giornata oggi, e sì se viene poca gente, se non vengono donatori, non abbiamo niente da fare e per passare il tempo facciamo pollaio… e sì siamo tutte donne…”. Ecco dai non lasciate che le infermiere facciano pollaio perchè han poco da fare, andate a donare il sangue, all’ADSINT che è la sigla di Associazione Donatori Sangue Istituto Nazionale Tumori, le infermiere sono carine, ma anche negli altri ospedali sono carine, quindi andate a donare sangue. E poi vi viene anche un bellissimo colesterolo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: