Ai Weiwei plagia Umberto Bossi (stupidario d’arte contemporanea #1)

 

1 febbraio 2011. No ho sbagliato io, sto Ai Weiwei è un genialone, questa serie di operette con il dito alzato davanti ai palazzo del potere sono di fine anni ’90, e qualcuno gli rende merito dicendo: “ben prima dei diti di Umberto Bossi e del dito di Cattelan davanti alla borsa” , ah ciumbia ma che bel merito questa originalità del gesto.

Annunci

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: