archivio

Archivio mensile:luglio 2014

DSC_8277

Annunci

Iconicamente è una delle piazze più metafisicamente dechirichiane o no? E dico subito che mi piace, sarà per il mio sangue per metà emiliano-romagnolo? E’ così italiana, così nella bassa, così liberale e anticlericale, agraria, rossa e nera. C’è tutto: l’ala, il Francesco Baracca bronzeo che tutti dicono è un po’ grasotello, il bel palazzo razionalista con la sede del Banco di Romagna, la chiesa barocchetta, il cavallino rampante della Ferrari ( …si certo è l’Enzo Ferrari che lo ha preso dal Baracca).
Il monumento è stato progettato dallo scultore faentino Domenico Rambelli e inaugurato il 21 giugno del 1936, interessante il filmato Luce del giorno dell’inaugurazione con la grande scritta “Duce ti vogliamo a Lugo” visibile qua   http://youtu.be/WmuiBoFhr3Y    Purtroppo non ho trovato notizie sull’architetto progettista della sede del Banco di Romagna, l’architetto Andrea Cavani che ha curato il restauro nel 2007, vedi qua   http://www.andreacavani.it/architettura/lugo/   si è ben guardato di citare il collega progettista dell’edificio originale ( …ahh se sti giovinetti avessero cura di rispettare i padri e i nonni … anche solo con la dovuta citazione).

lugo_baracca1 lugo_baracca2 lugo_baracca3 lugo_baracca4 lugo_baracca5

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: